Presentazione
Oltre all'analisi di bilancio, che costituisce la fase propedeutica all'istruttoria di credito, occorre acquisire, valutare e rappresentare tutti gli altri elementi utili a fornire all'organo deliberante una fotografia dell'operazione, la più nitida possibile, affinché questi, in possesso di un esaustivo corredo documentale e informativo, possa assumere la decisione migliore. Posto che un leasing e  un fido in c/c passano attraverso logiche istruttorie profondamente diverse, il corso si pone l'obiettivo di offrire ai partecipanti le best practices istruttorie utilizzate nel mondo del leasing, frutto delle necessarie competenze e "technalities", peculiari delle operazioni di locazione finanziaria. Il confronto fra realtà diverse, permetterà inoltre di giungere a degli spunti di riflessione, al fine di svolgere al meglio questo compito fondamentale
 
Destinatari
Il corso è rivolto in particolare agli Analisti dell'Area Crediti e ai Commerciali, che sono necessariamente coinvolti nel processo del credito. Il corso si rivolge inoltre agli agenti in attività finanziaria, che avranno modo di conoscere/approfondire le best practices dell?istruttoria di fido nel mondo del leasing, confrontandole con quelle  delle loro mandanti, al fine di meglio comprendere gli esiti non condivisi delle operazioni veicolate.  In ultimo, gli argomenti trattati ed il confronto con realtà diverse, potrà essere utile anche alle funzioni di monitoraggio e controllo di secondo e terzo livello. Agli iscritti verrà rilasciato un attestato di partecipazione.
  L'istruttoria di fido nel leasing  
Programma Visualizza
Modulo di adesione Visualizza
Note  


Per ulteriori informazioni si prega di inviare un messaggio all'indirizzo Formazione@Assilea.it